• Home
  • Manutenzione caldaie

Manutenzione caldaie

La manutenzione della caldaia va eseguita con puntualità e scrupolosità sia per ragioni di sicurezza sia per ragioni legate al risparmio energetico e, di conseguenza, economico. L'efficienza costante della propria caldaia, infatti, al di là degli obblighi normativi, è un fattore fondamentale per vivere in sicurezza , risparmiare denaro (una caldaia efficiente brucia meno combustibile!) e salvaguardare l'ambiente. Ogni caldaia va quindi controllata e correttamente regolata per offrire la massima performance nel corso dell'anno.

Bastano poi poche piccole attenzioni nei comportamenti di tutti i giorni per rispettare l’ambiente, vivere in sicurezza e risparmiare.

Ecco alcuni consigli:

  • Effettuare annualmente la manutenzione della caldaia. Una caldaia non perfettamente efficiente aumenta il consumo di combustibile e di conseguenza la vostra bolletta
  • Aerare gli ambienti il tempo necessario per il ricambio d’aria senza tenere troppo a lungo le finestre aperte per un consumo inutile di gas o di gasolio.
  • Impostare il termostato su una temperatura interna di massimo 20°. Per un solo grado di temperatura interna superiore aumenterai i consumi dell’8%.
  • Spurgare l'aria dai radiatori per tenerli sempre alla massima efficienza e per una resa maggiore della caldaia.
  • Le stufette elettriche consumano quasi il doppio di energia primaria dei sistemi a combustibile. Se si fa un uso elevato delle stufette elettriche conviene valutare un intervento migliorativo sull'impianto di riscaldamento o aumentare gli elementi dei termosifoni.
  • Nelle ore notturne conviene spegnere la caldaia o regolare il timer per farla riaccendere due ore prima del risveglio.
  • Tenere chiusa la porta delle stanze e dei locali non utilizzati (es. ripostigli, stanza degli ospiti, ecc) eviterà di far circolare l'aria calda (o fredda nel periodo estivo per il condizionatore) anche in queste stanze facendo lavorare meno la caldaia.

Chi siamo I nostri servizi Contattaci